WhatsApp: +86 -1866 -5800-742 info@doitvision.com

Schermo LED gigante:Prezzo,Fornitore,Guida all'installazione 2020

by | 14 agosto 2020 | Blog | 0 commenti

I display/schermi LED sono noti come display a schermo piatto. Mentre i normali schermi LED sono realizzati con diodi, gli schermi LED giganti sono realizzati con cabinet LED e modulo LED, che utilizzano pixel per creare immagini. La luminosità di questi pixel nel complesso fa a schermo LED gigante adatto per uso esterno. Il negozio Insegne e cartelloni pubblicitari a LED che spesso trovi attraenti sotto il sole sono semplicemente questi display.

Ma hai mai pensato di costruirne uno da solo? In caso contrario, allora è giunto il momento di farlo adesso perché non è qualcosa che non puoi fare da solo. Contrariamente al nome, i display LED giganti sono abbastanza facili da produrre, basta avere gli strumenti, i componenti, le competenze e le conoscenze giuste per realizzarlo.

schermo led gigante

Elementi necessari per realizzare uno schermo LED gigante

Ora che hai deciso di realizzare da solo un display a LED, la prima cosa da fare è conoscere gli elementi o le parti coinvolte nella sua realizzazione. Quindi, tuffiamoci nei dettagli e vediamo come andrà a finire il tutto:

Componenti LED

I display LED giganti sono multiuso e possono essere utilizzati all'interno o all'esterno secondo le esigenze degli acquirenti.

  • Luminosità: Si prevede che i LED per esterni saranno più luminosi ed efficienti rispetto a quelli per interni perché sono esposti agli elementi esterni e devono affrontare maggiori difficoltà. Secondo gli esperti, il luminosità per LED giganti da esterno dovrebbe variare tra 4000 e 6000 nit mentre per interni sono adatti tra 800 e 1000 nit.
  • Pixel Pitch: Il prossimo fatto da considerare è il passo dei pixel che dipende dalle dimensioni dello schermo LED gigante. Il principio del pixel pitch è lo stesso di quello della luminosità, ovvero gli schermi esterni solitamente necessitano di un pixel pitch maggiore rispetto a quelli interni. Ad esempio, un interno schermo LED gigante può funzionare con p1.25, p1.56, p1.667, p1.875, p1.923, p2 ecc. mentre il pixel pitch dei LED per esterni inizia da p3.0 ​​e arriva fino a p10 o anche di più in base all'ambiente in cui si trovano sarà esposto.

Moduli display a LED

Moduli display a LED sono la parte fondamentale dei display LED giganti che hanno il compito di ospitare LED, circuiti e altre parti. Si differenziano anche per uso interno ed esterno per il quale bisognerà valutare le esigenze.

  • Moduli LED per interni: Con un livello di luminosità regolare, i moduli LED giganti per interni sono disponibili in p1.0, p1.25, p1.56, p1.667, p1.875, p1.923, p2, p2.5, p3, p4, p5 e p6.
  • Moduli LED per esterni: Per i LED da esterno ad alta luminosità, i moduli dovrebbero avere p3.0, p4, p5, p6, p6.7, p8 e p10.

Qui, ciò che non dovresti dimenticare è la dimensione del modulo che aiuterà a determinare il numero di moduli schermo necessari per realizzare un schermo LED gigante. Ci saranno diverse gamme con caratteristiche e prezzi diversi per una taglia. Il tuo compito è accertarti delle tue esigenze.

Armadi LED

Ci sono due opzioni per armadi LED scegliere da:

  • Governo di alluminio pressofuso: È una lega di alluminio di prima qualità con buona dissipazione, elevata scala di grigi, design silenzioso/senza ventola, elevata luminosità e assemblaggio senza interruzioni. Di solito è modellato con una macchina per lo stampaggio, quindi stai tranquillo sulla chiarezza della forma.
  • Armadio semplice standard in lamiera di ferro: Design semplice che può anche essere personalizzato. È leggero, ha un'elevata scala di grigi, una scatola di smontaggio indipendente, una lattina di forma e dimensioni del mobile. In caso di personalizzazione, dovrebbe integrare i moduli LED.

Sistema di controllo

Le sistema di controllo di un gigantesco sistema LED è costituito da una scatola di controllo, una scheda di ricezione e una di invio. Al momento di scegliere un controller, presta sempre attenzione al tipo di controllo che desideri sullo schermo LED. Se non ci sono requisiti speciali, scegli qualsiasi modello ragionevole o viceversa.

La cosa successiva è la quantità di pixel pitch che dipende anche dal controllo sul dispositivo. Ricorda che ogni scheda/controller possiede una capacità di caricamento del pixel pitch o una quantità di LED diversa che non puoi superare ad ogni costo. Quindi, determina di quante schede di controllo avrai bisogno considerando le specifiche della scheda di controllo e la densità dei pixel.

Nota: La capacità di caricamento della scheda di controllo dovrebbe essere superiore alla densità di pixel dello schermo LED gigante.

Fonte di alimentazione e cablaggio

Poiché i moduli LED non hanno un grande spazio, dovresti utilizzare un alimentatore piccolo e a basso profilo per alleggerire il gigantesco schermo LED. Puoi optare per l'approvazione UL o CE, in base alla domanda.

Per quanto riguarda il cablaggio, sarà in ordine a zigzag. Inizierai dall'alimentatore e collegherai un filo all'ingresso di alimentazione di un modulo, quindi passerai il filo attraverso la sua uscita di alimentazione e collegherai all'ingresso di alimentazione del modulo successivo e così via. Continuerai questo processo finché non avrai finito di collegare l'ultimo modulo.

Conclusione

Ora che sei a conoscenza dei fattori o degli elementi importanti di uno schermo LED gigante, dovrebbe essere facile crearne uno da solo. Fai un tentativo e guarda come verranno i risultati.

L'autore

Kris Liang

Kris Liang

Fondatore/esperto di display LED

Kiris Liang è il fondatore di Doitvision. Oltre 12 anni nel settore visivo a LED. Piena passione di LED, designer di prodotto e capo venditore. Cercasi compagno di squadra tecnico/marketing/vendite.

Connettere le persone con i display a LED.

E-mail: kris@doitvision.net