WhatsApp: +86 -1866 -5800-742 info@doitvision.com

Display per armadietti a LED in ferro, alluminio o pressofusione: qual è il preferito?

by | Febbraio 24, 2024 | Blog | 0 commenti

Gli armadi o i telai per schermi LED sono le unità che lo consentono produttori di display a led per assemblare tutte le parti del LED. Ora l'uso dei cabinet è semplicemente quello di dividere tutte le parti di un display a LED, a causa delle loro dimensioni grandi e gigantesche. Ciò è necessario perché i display a LED più grandi richiedono una corretta suddivisione di ciascuno dei componenti interni durante l'assemblaggio, quindi sono necessari scomparti per l'attività.

Di conseguenza, i produttori tendono a utilizzare vetrine LED per creare quei grandi schermi LED che vediamo in giro. Ora, questo potrebbe risultarti nuovo, poiché la maggior parte delle persone ritiene che uno schermo LED sia costituito principalmente da un unico schermo, perché è tutto ciò che è visibile. Ma la scatola che vediamo dall'altra parte dello schermo contiene tutto ciò che fa sì che il tuo display LED funzioni splendidamente. Tenendo presente questo fattore, il cabinet di un display a LED ti consente di installare, smontare e mantenere il tuo schermo a LED in modo migliore e più semplice.

Cabinet LED in ferro, alluminio e pressofusione

 

Display a led per armadio in ferro

Cabinet LED pressofuso:

Parlando delle vetrine LED e di come ci aiutano a utilizzare meglio i nostri schermi LED, non è difficile dire che si tratta di un aspetto importante dell'intero schermo LED. Ciò rende più importante comprendere i criteri di a Cabinet LED in pressofusione nello schermo LED. L'abbiamo chiamata pressofusione, perché questi armadi sono realizzati con materiali diversi (per lo più metalli) e sono pressofusi in diverse dimensioni, il tutto secondo i criteri dello schermo LED che si desidera assemblare.

Ora ci sono molti materiali per i cabinet LED come fibra di carbonio, nanopolimero, lega di magnesio e altri materiali simili. Ma poiché stiamo parlando di schermi LED di dimensioni maggiori e dei materiali più comuni e preferiti utilizzati Cabinet LED in pressofusione; questi due sono senza dubbio i più ovvi.

Ma non puoi avere una comprensione più chiara di quali materiali siano adatti al tuo schermo LED e quali siano quelli da preferire, a causa del diverso funzionamento e dei vantaggi offerti da ciascuno di essi. Pertanto, è molto importante comprendere il ruolo che questi materiali svolgono negli armadi del tuo display a LED e solo allora potrai prendere una decisione efficiente.

Armadietto LED in ferro:

Indubbiamente, il ferro è uno dei materiali per il corpo più utilizzati nella realizzazione di un mobile LED in ferro. Uno dei motivi principali è il prezzo decente e la qualità della tenuta offerta dall'assemblaggio del display LED. I motivi principali del suo utilizzo includono:

  • È un'opzione molto adatta per gli annunci pubblicitari con display a LED fissi, poiché si presenta come un'opzione pesante. 
  • Grazie alla sua struttura stellare, il mobile LED in ferro ha una capacità di personalizzazione che ti consente di tagliarlo e piegarlo in una varietà di forme. 
  • Poiché la rappresentazione pesante e di alta qualità di questo materiale per armadietto LED lo rende un'opzione pubblicitaria LED perfetta per esterni, è anche adatto a resistere a tutti i tipi di condizioni atmosferiche. 

Tutto ciò determina semplicemente come l'involucro in ferro di un display a LED renda il mobile dello schermo molto più resistente ed efficiente. Ma questo non significa che siano adatti a qualsiasi utilizzo e luogo di installazione; poiché questi tipi funzionano bene solo come schermi esterni di grandi dimensioni e display pubblicitari. 

Governo principale di alluminio: 

I armadio LED in alluminio è abbastanza simile in termini di prestazioni. La loro leggerezza non è certamente uno svantaggio di questi tipi di armadi, ma garantisce che questi armadi non siano adatti come grandi pubblicità a LED per esterni, più come adatti per display led da interno per eventi. Ma i vantaggi che ne derivano non sono tutti, perché c'è molto di più.

Alcune delle sue caratteristiche vantaggiose includono:

  • Questo tipo di armadio funge da opzione di armadio leggero, profondamente strutturato e di alta precisione. 
  • Poiché si tratta di un'opzione nuova e aggiornata delle scatole da esposizione tradizionalmente utilizzate, puoi avvalerti di una struttura e di prestazioni aggiornate. 
  • Questi armadi costituiscono uno schermo adatto per l'utilizzo di schermi LED compatti a noleggio per interni.  
  • Poiché sono leggeri e dispongono di un display LED per interni, puoi facilmente completare il processo di manutenzione senza alcuna difficoltà. 

Con tutta questa discussione, è abbastanza ovvio che il armadio LED in alluminio costituisce un'opzione di vetrina LED più affidabile, più facile da installare, leggera e altamente sicura. 

caratteristicaArmadio in ferroMobiletto in alluminio pressofusoCabinet in lega di magnesio
PesoForteLightBassa densità, più leggero dell'alluminio
ForzaForza insufficienteElevata resistenza, forte tenacitàElevata resistenza, maggiore capacità di carico d'urto rispetto alla lega di alluminio
PrecisioneScarsa precisioneAlta precisione (preciso fino a 0.1 mm)alta precisione
SigillaturaBuona tenuta--
PrezzoEconomico-Economicamente vantaggioso
Installazione-Ultraleggero, facile da installare; il meccanismo di bloccaggio rapido consente un'installazione rapida (10 secondi per una scatola)Facile da installare
Structure-Struttura ragionevole, consente una giunzione senza soluzione di continuità; progettato per la struttura di sollevamento, installazione più comoda e stabile-
Dissipazione di calore-Buon effetto di dissipazione del caloreEccellente dissipazione del calore
Giunzione e planarità-Lo stampaggio simultaneo garantisce una migliore planarità e controlla efficacemente l'intervallo di tolleranza; risolve il problema della cucitura del mobile-
Assistenza-Estremamente conveniente-
Design e aspetto-Nessun cavo di collegamento visibile; possono essere classificati in interni ed esterni, noleggio, ecc.-
Materiali-Pressofusione di alluminioLega di magnesio, con buona resistenza alla corrosione della materia organica e degli alcali
Costo dell'operazione-Basso consumo energetico, risparmio sui costi operativi; il peso leggero riduce i costi di installazione-
VersatilitàGeneralmente utilizzato per schermi di grandi dimensioni da esternoCompatibile sia con i requisiti interni che esterni, adatto per il sollevamento e l'impilamento-
Efficienza del lavoro-Risparmia manodopera per il trasporto grazie al design ultrasottile-

Tipi e usi degli armadietti per schermi LED

Ecco una tabella che riassume i diversi tipi di armadi per schermi LED e i loro usi, come dettagliato nel contenuto fornito:

Tipo di armadioUsa il Caratteristiche
Fisso (uso esterno)Installazioni all'aperto– Progettato per resistere a varie condizioni atmosferiche. - Design con doppia porta posteriore per un facile accesso e montaggio.
– Realizzato con materiali resistenti agli agenti atmosferici, che possono aumentare il peso.
– Richiede un’installazione sicura, attenta e professionale.
Fisso (uso interno)Installazioni interne (ad esempio, negozi, negozi, musei)– Pannelli più sottili e più aperture.
– Leggero grazie all’assenza di materiali resistenti agli agenti atmosferici.
– Facile da installare e più conveniente.
Armadi per facciate esterneSchermi esterni sui muri (ad esempio, cartelloni pubblicitari)– Peso più leggero per una facile installazione sulle facciate.
– Utilizza la manutenzione anteriore per comodità.
– Generalmente ha una fascia di prezzo più alta rispetto ad altre tipologie.
Facile da montare e smontareEventi e fiere– Dispone di meccanismi di facile assemblaggio come il bloccaggio di sicurezza.
– Leggero e facile mobilità per frequenti cambi di configurazione.
– Tipicamente il più costoso a causa della domanda di produzione e della complessità della costruzione in alluminio estruso tramite stampo.
PersonalizzataInstallazioni personalizzate– Sono disponibili dimensioni, design e strutture standard, ma viene offerta anche la personalizzazione.
– Consente una migliore personalizzazione del progetto ma può comportare tempi di produzione, progettazione e consegna più lunghi.
– Adattato alle nuove funzionalità e design richiesti dal cliente.

Come identificare il materiale del mobiletto adatto al mio progetto?


Per identificare il materiale del mobile più adatto al tuo progetto di schermo LED, considera i seguenti punti:

Punto di considerazioneDescrizione
Ambiente di installazioneDetermina se il display verrà installato all'interno o all'esterno. Gli espositori per esterni richiedono materiali con elevata resistenza e precisione a causa dell'esposizione a varie condizioni.
Requisiti di classificazione IPConsiderare l'impatto del materiale sulla classificazione IP (Ingress Protection) del dispositivo. Il materiale dovrebbe supportare il livello di protezione desiderato contro solidi e liquidi.
Scopo del display LEDDecidi se il display sarà a noleggio o a installazione fissa. Gli espositori a noleggio spesso richiedono materiali leggeri per un facile montaggio e smontaggio.
Limiti di spesaIl tuo budget influenzerà in modo significativo la scelta del materiale. Alcuni materiali possono offrire un equilibrio tra costi e prestazioni, adattandosi al budget e ai requisiti del progetto.
Riepilogo delle caratteristiche del materialeOgni materiale del mobile offre caratteristiche uniche, come durata, resistenza agli agenti atmosferici e facilità di installazione, che dovrebbero soddisfare le esigenze specifiche del tuo progetto.

Ulteriori informazioni sull'espositore a LED:

Vetrina LED curva

Schermo LED flessibile

Schermo LED flessibile, display LED curvo


Vetrina LED curva

Gli espositori a LED curvi sono progettati per adattarsi agli schermi LED curvi. Esistono due tipi principali di armadi a forma di arco: quello esterno e quello interno a forma di arco. Gli armadi ad arco sono solitamente costituiti da un armadio ad arco, con materiali normali per pannelli e moduli, e una struttura ad arco in acciaio. Progettato per creare vari display curvi.

Vetrina LED con manutenzione frontale
Vetrina LED per manutenzione frontale

L'espositore LED con rotazione anteriore viene utilizzato per occasioni speciali per creare lo schermo LED di manutenzione anteriore e lo schermo LED con apertura frontale. Il mobile è composto da due metà: la metà anteriore e quella posteriore sono unite nella parte superiore, mentre la metà inferiore è aperta.

Struttura del mobile: l'intero mobile si apre dal basso verso l'alto. I componenti nell'armadio possono quindi essere sottoposti a manutenzione e riparati dopo aver bloccato i pulsanti e l'armadio è impermeabile.

Applicazione: Ideale per display LED da esterno, installati in file di armadi e senza spazi di manutenzione dietro.

Pro e contro:

Professionisti:

È facile riparare e manutenere lo schermo LED quando non c'è spazio dietro. 

Contro:

Utilizzerà più cavi e fili di alimentazione che possono influire sull’efficienza della comunicazione e dell’alimentazione e aumentare i costi di produzione.

Vetrina LED bifacciale 

Vetrina LED bifacciale

Le vetrine a LED bifacciali sono note anche come vetrine a LED bifacciali. Vengono utilizzati principalmente per display a LED che devono essere visualizzati su entrambi i lati.

Struttura dell'armadio: un armadio per schermi LED a doppia faccia è costituito da due schermi LED di manutenzione anteriori collegati schiena contro schiena. Anche gli armadi bifacciali sono strutture speciali che girano in avanti. La parte centrale è fissa ed entrambi i lati sono attaccati alla metà superiore. Il lato che richiede riparazione o manutenzione potrebbe essere aperto durante la manutenzione.

  1. L'area dello schermo non può essere troppo grande, solitamente un mobile e uno schermo LED; 
  2. Il metodo di installazione principale è il sollevamento. 
  3. Entrambi i lati dello schermo LED possono condividere una scheda di controllo LED. La scheda di controllo è una scheda di controllo delle partizioni. In generale, le aree di visualizzazione sono le stesse su entrambi i lati. 

Il futuro delle vetrine LED

La tecnologia LED a passo ridotto ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. Offre migliori effetti di visualizzazione e una migliore integrazione di nuove tecnologie, come 3D, VR/AR e interazione. Il rapido sviluppo dei display LED a passo ridotto ha portato a una rivoluzione e a un miglioramento del settore dei display tecnici. Durante il processo, abbiamo anche scoperto alcuni cambiamenti secondo cui i moduli LED basati sulla tecnologia Iron Cabinet non sono più in grado di soddisfare le esigenze dei display LED a pixel piccoli a causa del loro peso, precisione e resistenza. Nuovi materiali per moduli stanno attirando l'attenzione del mercato.

Vetrine LED in alluminio pressofuso

Gli espositori LED in alluminio pressofuso stanno diventando più leggeri dopo diversi anni di sviluppo. La struttura è diventata più razionale, la precisione è migliore e si possono ottenere giunzioni senza soluzione di continuità. Le vetrine LED in alluminio pressofuso non sono solo un aggiornamento delle tradizionali vetrine, sono state completamente ottimizzate e migliorate in termini di prestazioni e struttura, come quelle di Doitvision Display LED a pixel piccoli serie FP gli armadi sono molto accurati nelle giunzioni e facili da smontare. 

Display per armadietti a LED in ferro, alluminio o pressofusione: qual è il preferito? 1

Oltre alle vetrine LED in alluminio pressofuso, ci sono anche molti altri materiali che stanno attirando l'attenzione. Ad esempio, fibra di carbonio, lega di magnesio, materiali nanopolimerici, ecc. Questi materiali vengono spesso utilizzati per sostituire i comuni espositori a LED. Ognuno ha i suoi vantaggi.

Vetrina LED in fibra di carbonio
Vetrina LED in fibra

È ultrasottile, leggero e resistente, con una forza di trazione di 1.5 tonnellate e solo 9.4 kg di peso per metro quadrato. Adotta inoltre un design modulare che semplifica la manutenzione. Il bordo ad angolo retto a 45 gradi consente l'installazione a 90 gradi dello schermo LED. È ideale per installazioni di grandi dimensioni in impianti sportivi o pubblicità pubblicitarie esterne.

Vetrina LED in lega di magnesio

Vetrina LED in lega di magnesio

È una lega a bassa densità (circa 1.8 g/cm3) con elevata resistenza specifica e ampio modulo elastico. Ha anche un buon assorbimento degli urti e dissipazione del calore. Può sopportare carichi d'urto maggiori rispetto alla lega di alluminio e resiste alla materia organica e alla corrosione acida. I vantaggi dell'utilizzo della vetrina LED in lega di magnesio sono prestazioni elevate, facilità di installazione ed eccellente dissipazione del calore.

Vetrina LED in nanopolimero

Il mobile è più leggero e antiurto rispetto ai tradizionali mobiletti. Un singolo armadio pesa solo da 4.5 kg a 5.1 kg. L'armadio è facile da caricare e scaricare. 

I display a LED sono diventati sempre più popolari tra i clienti. Di conseguenza, i clienti scelgono sempre più display LED che soddisfano le loro esigenze diverse e personalizzate. Doitvision, fornitore leader di display a LED, esplorerà costantemente nuovi materiali che siano più affidabili ed economici per soddisfare le esigenze dei clienti.

Infine:

Ora abbiamo iniziato a considerare le necessità dei cabinet degli schermi LED e il ruolo dei diversi materiali in questi cabinet. Ma come ogni altro confronto, anche qui è ovvio pensare all'opzione più adatta o preferita, giusto? Bene, parlando di questo, non possiamo determinare un materiale adatto o preferito per i cabinet LED. Questo perché i materiali più utilizzati servono per realizzare dimensioni e tipi diversi passo degli schermi LED; rendendoli altamente adatti alle vostre esigenze di installazione.

Quindi, sia che tu vada mobile LED in ferro, armadio LED in alluminio, o Cabinet LED in pressofusione con qualche altro materiale: se scegli il materiale giusto in base alle tue esigenze di installazione, sarai sicuro di usufruire di un risultato efficiente.

L'autore

Kris Liang

Kris Liang

Fondatore/esperto di display LED

Kiris Liang è il fondatore di Doitvision. Oltre 12 anni nel settore visivo a LED. Piena passione di LED, designer di prodotto e capo venditore. Cercasi compagno di squadra tecnico/marketing/vendite.

Connettere le persone con i display a LED.

E-mail: kris@doitvision.net