WhatsApp: +86 -1866 -5800-742 info@doitvision.com

Acquistare un nuovo televisore può essere una vera sfida, perché oggi ci sono tantissime opzioni efficienti e di alta qualità tra cui scegliere. Uno dei tipi di TV di base è a Schermo a LED, che è abbastanza noto e preferito dalle persone. Tuttavia, se hai vagato per alcuni mercati per trovare la migliore opzione TV, ti sarà stato suggerito un Display OLED.

La sezione Display OLED è una delle opzioni più avanzate e di alta qualità per la televisione. Tuttavia, non molti hanno familiarità con questo tipo di display LCD. E a causa della mancanza di comprensione e familiarità, potresti non essere in grado di prendere la decisione migliore qui. Quindi, per aiutarti in questo, andiamo avanti e scopriamo entrambi i display e in cosa differiscono l'uno dall'altro.

Display OLED, LED e LCD: qual è il display migliore per te? 1

LCD LED

An Display a LED è abbastanza comune display LCD che è ampiamente diffuso in tutto il mercato televisivo. Ora questo display è costituito da un pannello LCD che include pixel che non sono visibili ma svolgono il ruolo di creare le immagini sulla TV. Inoltre, questo tipo di display LCD comprende anche una retroilluminazione. Questa retroilluminazione risplende semplicemente attraverso i pixel, il che di conseguenza fa sì che lo schermo mostri i suoi colori e l'immagine.

OLED

Il televisore OLED, ovvero il diodo organico a emissione di luce, è costituito da una proprietà di funzionamento unica e insolita. Ciò significa che questo display ritrae luce e colore con l'aiuto di un singolo diodo, che funziona tramite l'elettricità. Quindi, un Display OLED non utilizza una retroilluminazione separata per ritrarre il colore e le immagini sullo schermo. Invece, i pixel di questo display riproducono sullo schermo una luce e un colore continui.

Confronto tra display OLED e LED:

Ora i dettagli sopra menzionati potrebbero essere abbastanza ovvi nella realizzazione sia dello schermo LED che di quello OLED. Ma quando si tratta di comprendere i vantaggi di entrambe le opzioni di visualizzazione, c'è molto di più da considerare oltre alla semplice realizzazione. Alcuni di questi aspetti basilari ed estremamente importanti che dovresti considerare includono:

  • Livello di oscurità:

L'oscurità di qualsiasi display è l'aspetto più importante che ritrae un'immagine di qualità sullo schermo. Quindi, senza dubbio, i neri profondi di un display ti consentono di usufruire di un'immagine ricca di colori e con un contrasto più elevato.

A questo proposito, il livello di oscurità più elevato è presente in un televisore OLED. Questo perché, quando si tratta di una TV LED, il display di solito non riesce a supportare il nero estremamente scuro. Questa sofferenza e la mancanza di livello di oscurità sono semplicemente dovute alla retroilluminazione dei LED. Di conseguenza, il display spesso presenta un problema di sbiadimento.

In confronto a questo, uno schermo OLED non soffre di alcun problema di livello di nero. Il motivo principale è che questo display non ha retroilluminazione. Quindi, senza l'accesso all'elettricità, non ci sarebbe la luce; in questo modo l'intero schermo rimarrà nero (a differenza dei tradizionali TV LED).

  • Livello di luminosità:

Oltre al livello di nero, anche la luminosità è uno degli aspetti più importanti che determinano la qualità di un display. Sotto questo aspetto, il Display a LED serve bene nel creare livelli di luminosità efficienti. Questo perché la luce prodotta dalla retroilluminazione viene riservata, con l'aiuto dei punti quantici.

Ma d'altro canto, un televisore OLED non fa nemmeno un cattivo lavoro nel produrre luminosità. Inoltre, i livelli di nero estremi di questo display creano un efficace contrasto tra luminosità e punti scuri sullo schermo. Tuttavia, ciò non significa che puoi mantenere il tuo schermo OLED sempre alla massima luminosità. In questo modo, lo schermo finirebbe semplicemente per avere una durata di vita ridotta.

Quindi, considerando questo fattore, si può solo considerare la TV LED come un'opzione molto migliore in termini di rappresentazione di alti livelli di luminosità senza compromettere le prestazioni dello schermo.

  • Luminosità del colore:

Senza una resa cromatica di alta qualità dello schermo, non potrai in alcun modo goderti le prestazioni del televisore. A questo proposito non c'è dubbio che l'opzione avanzata della TV, cioè il Display OLED, rappresenta un'opzione migliore in termini di rappresentazione dei colori. Il rapporto di qualità del contrasto di questi display gli dà un tocco in più, in termini di prestazioni HDR nelle stanze buie.

Tuttavia, quando si tratta di una TV LED, la presenza di una migliore purezza della retroilluminazione fa sì che i punti quantici servano questi display con una precisione del colore, una luminosità del colore e un volume del colore più elevati e migliori. Quindi, se scegli uno schermo LED premium, puoi anche avvalerti di una produzione di prim'ordine di colori ben saturi quando i livelli di luminosità sono estremi.

Nel complesso, se stai cercando una TV con HDR, puoi sicuramente fare affidamento su uno di questi schermi.

  • Durata della vita di qualità:

Ora tutti cerchiamo un elettrodomestico che abbia una durata di vita maggiore perché è quello che ne pagherà il prezzo a lungo termine. Pertanto, quando si tratta di uno schermo TV, sia il televisore OLED che quello LED hanno una buona durata. Questo perché i LED hanno funzionato bene nel lungo periodo, mentre la TV OLED garantisce di funzionare altrettanto bene per circa 54 anni, se continui a guardarla per cinque ore al giorno.

Ormai tutti conosciamo da tempo uno schermo LED e questo lo rende altamente affidabile in termini di durata di vita più lunga. Ma quando si tratta di uno schermo OLED, non sono in circolazione da molto tempo per dimostrare la loro lunga durata. Quindi senza dubbio non ci sono rischi in questo criterio quando si tratta di una TV LED.

  • Dimensioni dello schermo:

Ora la dimensione dello schermo varia in base alla richiesta di spazio nella tua sala TV o a ciò in cui sei disposto a investire. Ma quando si tratta di scegliere schermi più grandi per una visione più chiara e migliore; I LED servono al meglio. Anche se il miglioramento nella produzione OLED ha introdotto nel tempo schermi più grandi, pur essendo almeno 88 pollici max. Ma questo ancora non attraversa il problema Display a LED che può facilmente raggiungere uno schermo da 100 pollici. Questo è sicuramente un vantaggio per gli schermi LED.

Qual è il migliore?

Infine, ora che abbiamo discusso tutti gli aspetti principali di uno schermo LED e OLED, potresti pensare a quale sia l'opzione migliore per te, giusto? Bene, se parliamo dell'opzione più affidabile in entrambi i display, puoi sicuramente fare affidamento Schermi a LED per essere l'opzione TV migliore e più affidabile per la tua casa.

Tuttavia, se stai cercando qualcosa di più avanzato in termini di tecnologia; poi un Display OLED è sicuramente l'opzione migliore. In poche parole, entrambi i televisori funzionano bene tra i criteri degli elettrodomestici da un bel po' di tempo ormai. Ma la domanda su quale sia l'opzione migliore per te può essere risolta in base alle tue esigenze di visualizzazione e al tuo budget. Quindi pensa chiaramente e scegli saggiamente!