WhatsApp: +86 -1866 -5800-742 info@doitvision.com

Quando si cerca una soluzione adeguata Display a LED dalla visualizzazione, il consumo di energia risulta essere uno dei fattori importanti. Si bien el tamaño total, el dimensione dei pixel e risoluzione juegan un papel importante nella selezione, l'efficienza energetica definisce con certezza quanto costerà l'elettricità.

Per iniziare, gli acquirenti devono determinare la tensione di ingresso e la corrente utilizzata dai display LED. Secondo uno studio, la corrente di ingresso migliore o ideale è quella di circa 20 mA, mentre la tensione per uno schermo LED deve essere di 5 V. Tuttavia, ci sono alcune prove che determinano il fatto che la corrente del LED non può contenere 20 mA mentre si aspetta che il consumo di energia sia di 0.1 W (20 mA x 5 V). A parte questo, di seguito ci sono alcune considerazioni importanti da tenere in conto nel calcolo del consumo di elettricità per gli schermi LED:

tabellone per le affissioni a led per esterni

Indicatori di consumo energetico

Alcuni fattori che vale la pena considerare e che spiegano il consumo di energia per i LED sono:

· XNUMX€ Utilizzo massimo

Gli schermi LED vengono utilizzati per produrre immagini visive dalla fonte di ingresso con l'aiuto di diodi o singoli pixel che utilizzano diversi colori e intensità. Quando si tratta di creare uno schermo nero completo, i diodi non funzionano in nessun modo, mentre per uno schermo bianco tutti lavorano e rimangono al massimo mentre ne hanno bisogno.

Secondo gli esperti, il consumo massimo di energia si riferisce a una situazione in cui il display di visualizzazione funziona a piena potenza con una brillantezza ottimale per creare contenuti completamente bianchi. La potenza utilizzata così medida è considerata massima con un piccolo margine a causa dei fattori ambientali.

· XNUMX€ Utilizzo dell'energia di livello nero

È un tipo di consumo energetico che consente che altri componenti, ad eccezione del LED, funzionino senza creare contenuto. In altre parole, i diodi sono spenti mentre le schede recettori e i controller sono in funzione e, di conseguenza, utilizzano un po' di energia.

• Consumo di energia in attesa

Quando l' Display a LED está en modo de espera, los mismos componentes entran in el modo de ahorro de energia, necesitando qualche energia per continuare a funzionare. Este consumo di energia è sufficiente a causa del livello del nero. Un vero digno da menzionare è che il contenuto non è necessariamente bianco o nero, ma è anche in diversi colori a seconda della proposta per quello che è installato.

Fattori che influiscono sul consumo di energia di uno schermo LED

Dopo aver conosciuto gli indicatori di consumo energetico, di seguito vengono descritti in dettaglio alcuni fattori da tenere in considerazione:

· XNUMX€ Programmazione del tempo: el consumo di energia dello schermo LED è possibile controllarlo con l'aiuto di un'applicazione software. Gli utenti possono anche regolare la configurazione dello schermo in base alle necessità del momento, assicurandosi così le migliori immagini dello schermo nel risultato.

· XNUMX€ Sensore di luce: Conosciuti come dispositivi fotosensibili, i sensori di luce sono responsabili di misurare il livello di brillantezza negli ambienti circostanti per consentirne la Display a LED regolare il brillantezza di conseguenza. Consentire agli utenti di stabilire ombre luminose e curve di comportamento in modo che gli spettatori possano avere una buona esperienza visiva.

· XNUMX€ Caratteristiche di attenuazione: dopo aver lavorato per un certo periodo di tempo, il livello di brillantezza inizierà a diminuire. Questa causa incongruenze nella formazione del colore, così come l'attenuazione della brillantezza dei LED verde, azzurro e rosso. Con 1000 ore di potenza, si dice, 20.A, l'attenuazione rossa deve essere inferiore al 2%, mentre l'attenuazione verde e azzurro devono essere del 10% o meno. Ciò significa che i LED verde e blu non utilizzano elettricità da 20 mA, ciò significa che l'elettricità ha un impatto significativo sulle caratteristiche di attenuazione.

• Modalità di funzionamento: los controller LED sono progettati per fornire una fonte di alimentazione costante, regolata e sufficiente, un controller di corrente costante (CC) o una soluzione di modulo unico è responsabile di regolare la corrente direttamente al LED.

· XNUMX€ Requisiti di energia dell'applicazione: negli ultimi anni, la capacità di gestione dell'energia dei LED bianchi di un solo chip si è evoluta da pochi miglioramenti in casa. Inclusa la sua efficienza della luce diurna, generalmente nei lumi per il bagno, da 10 lumen/vai a più di 100 lumen/vai. Per quanto riguarda l'illuminazione LED moderna, l'illuminazione può essere da 1 vasca a centinaia di vasche. Inoltre, ricordiamo che la forma e le dimensioni saranno diverse insieme alle funzioni e alle caratteristiche.

Consumo di elettricità per pixel LED

Teóricamente, i pixel LED funzionano solo su 5 facce con una corrente di 20 mA. Ciò significa che il consumo di energia per ogni pixel è di 0.1 (5 V x 20 mA). Gli acquirenti possono determinare facilmente il consumo totale di energia della casa Display a LED.

Schermi LED del consumo di energia

Tenendo conto della necessità di risparmiare energia da una forma all'altra, lo produttori di schermi LED introdujeron una serie de Schermi LED di basso consumo con tecnologia avanzata. Ciò che fa sì che questi LED siano diversi è la bassa richiesta di tensione che non si collega a 2.8 volti, risparmiando così circa 50 per un centinaio di energia.

Ma la verità è la domanda: quanto puoi spaventare questi LED? Secondo le dimensioni generali della segnalazione elettronica e delle tariffe elettriche, l'uso di uno schermo LED per esterni con 750 vasche / m2 può aumentare di centinaia di dollari in un anno. Con una tariffa elettrica di $ 2 / kW e 7000 kilovatios / anno (2 m2 x 365 giorni x 400 w / m2 x 24 ore). Quindi puoi dire che un LED può spaventare fino a $ 700 in un anno, quello che in realtà è una buona stima.

Costi dell'elettricità

Il consumo di energia e le spese dipendono dalla tariffa elettrica, dal livello di brillantezza e dalla risoluzione dello schermo. Di seguito viene visualizzata la tabella che mostra le stime del consumo di energia schermo LED per interni ed esterni che puoi aiutare gli acquirenti a trovare l'opzione corretta che puoi pagare in base al tuo presupposto:

Tipo di schermoLivello massimo di brillantezza (nit)Consumo energetico medio (W / m2)Costo promedio energetico (annuale) (in dollari $ / m2)
Interno P4 (alta risoluzione) tutto colore1800290500
Interno P6 un colore todo1800290500
P6 (Alta risoluzione) Esterno a todo color7000375650
P8 Esterno un colore todo7000400700
P10 Esterno un colore todo7000450790
Risparmio energetico P10 Exterior a todo color7000200350

Conclusione

Comprende l'importanza del consumo di energia e un metodo affidabile per scegliere uno schermo LED, sarebbe abbastanza facile per gli acquirenti trovare l'opzione corretta. Pertanto, analizza le richieste, elenca le opzioni e prendi una decisione dopo un'analisi e un'indagine esaustiva.